Siero Anti-Spot di Shiseido, un mese dopo!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Circa un mese fa ho iniziato ad usare il siero "Intensive Anti-Spot Serum" di Shiseido. Si tratta dell'ultimo ritrovato frutto della ricerca del brand, che ha lo scopo di cancellare, o attenuare le macchie solari o senili della pelle, con un' azione simile a quella del laser. 

Siero Anti-Spot di Shiseido
Siero Anti-Spot di Shiseido

 

 

Nei primissimi giorni di applicazione, ho scritto un articolo con la recensione del prodotto, con la foto delle piccole macchie sul viso, aggiungendo che avrei provato l' efficacia del siero con un nuovo articolo a distanza di un mese. Mi sono resa conto nei giorni seguenti, quanto fosse pericoloso un post del quale promettevo un seguito, con i risultati ottenuti dopo appena 30gg di uso assiduo del prodotto.

Se il siero non avesse dato alcun risultato, cosa avrei scritto? Avevo preso un impegno con le mie lettrici ed avevo promesso loro un resoconto su come è andata.

 

Dopo circa 5 giorni di utilizzo del siero, due volte al giorno (mattina e sera), dopo un'accurata pulizia del viso, mi sono resa conto che le macchioline erano leggermente più chiare. 

Le foto che ho allegato dimostrano il miglioramento della pelle del viso, dopo appena un mese di utilizzo.

Le macchie non si sono schiarite tutte nello stesso modo, quella sulla tempia ora è appena percettibile, mentre quella sullo zigomo è rimasta lievemente più scura. Probabilmente le macchie non sono pigmentate tutte nello stesso modo, e alla stessa profondità. 

Durante il periodo di test ho avuto delle perplessità e dei quesiti che ho rivolto al team Shiseido, i quali mi hanno prontamente ed esaurientemente risposto.

Il quesito è il seguente: "Ho notato, dopo pochi giorni di utilizzo, che la macchia sullo zigomo sinistro si è effettivamente schiarita. Ma ho una domanda, un dubbio più che altro...interrompendo l' utilizzo del siero, le macchie si pigmenteranno ancora?"

Risposta del team: "La tendenza alle macchie è una predisposizione che un cosmetico non può cambiare ma semplicemente controllare. Così come una donna con la tendenza alle rughe accompagnerà sempre la sua pelle con un prodotto specifico (non solo finché non veda miglioramenti), così quella che ha la tendenza alle macchie dovrà fare lo stesso, almeno ciclicamente. Soprattutto se nel frattempo si espone al sole o si verificano situazioni o comportamenti a rischio per quanto riguarda la comparsa di macchie brune (gravidanza, uso di anti-concezionali). Inoltre con il passare degli anni la tendenza alle macchie aumenta a causa dell’invecchiamento cutaneo (macchie senili).
In conclusione per attenuare e prevenire il ripresentarsi e l’aggravarsi delle macchie pigmentate si consiglia un uso costante del siero specifico e di un SPF (sun protection factor)."

Non ho pensato alla componente genetica delle macchie della pelle, perché mia madre a 70 anni non ha neanche una macchia! Presumo che le mie siano dovute alle esposizioni solari selvagge, della mia adolescenza, mentre mia madre si è esposta pochissimo al sole durante tutta la sua vita. 

Continuerò ad utilizzare questo siero, sperando in un ulteriore miglioramento, anche perché 30 giorni è davvero un periodo di prova troppo breve. Seguirò i consigli del team di Shiseido che mi suggeriva di proteggere la pelle, utilizzando protezioni solari adeguate al mio fototipo, ma anche prodotti make-up con fattori di protezione.

Comunque il risultato che ho ottenuto per me è gia soddisfacente, con il make-up la pelle risulta perfetta. :)

Scrivi commento

Commenti: 8
  • #1

    The Lunch Girls (martedì, 09 aprile 2013 13:29)

    Sembra cmq ottimo il prodotto, se "allevia".
    Per fortuna non mi espongo molto al sole, anche perchè ho la tendenza a scottarmi.. :)

  • #2

    smillamakeup (martedì, 09 aprile 2013)

    Ha concretamente attenuato le macchie, e spero che continuando ad usarlo le schiarisca ancora!

  • #3

    Elena (martedì, 09 aprile 2013 13:41)

    Nessun siero anti spot, finora, cancella le macchie solari, ma le schiarisce più o meno efficacemente (Shiseido è un ottimo marchio in questo senso). Lo fa invece il laser in seri centri estetici diretti da dermatologi, ma solo a livello superficiale, perchè la macchia, in profondità, resta, e se la pelle non viene protetta con un fattore 50+ ogni giorno dell'anno, riemerge in superficie (sgrunt!). Attenzione alle grevidanze...Ciao

  • #4

    smillamakeup (martedì, 09 aprile 2013 13:46)

    A proposito del laser, io ho un'amica in Puglia che non solo non è riuscita a cancellare una grossa macchia sulla fronte...ma dopo un po' è ricomparsa più grande di prima. Era disperata!Le mie sono piccole, e riesco a conviverci anche senza ricorrere al laser!

  • #5

    Beth Pollini (martedì, 09 aprile 2013 14:11)

    ciao tesoro, ma che bel blog ti seguo su google + e mi piacerebbe seguirti anche qui :) un abbraccio

  • #6

    smillamakeup (martedì, 09 aprile 2013 14:13)

    Grazie mille Beth! il vostro riscontro è importante...

  • #7

    Giorgia (martedì, 09 aprile 2013 20:28)

    Visto che funziona lo proverò anche io!

  • #8

    deby (venerdì, 12 aprile 2013 13:06)

    dopo anni di esposizione selvaggia al sole penso che i risultati saranno minimi comunque tentar non nuoce.ciao anna